Pigiama donna, come dormire alla moda secondo il proprio stile

Pigiama donna, come dormire alla moda secondo il proprio stile

Quando si tratta di pigiama da donna non ci sono regole precise da seguire per scegliere il proprio outfit, ma piuttosto si tratta di seguire la propria personalità, il proprio gusto ed anche il letto, la stagione e se si andrà a dormire da soli o in compagnia.

In commercio si possono trovare tantissime opportunità di acquisto, così come ci sono tanti pigiama da donna su Amazon: le alternative e le combinazioni sono innumerevoli. Vediamo, dunque, alcuni suggerimenti per capire cosa indossare per andare a dormire scegliendo il “look” più giusto e confortevole.

Pagliaccetto o Babydoll: un classico dei pigiama sexy da donna

Quello del Pagliaccetto o Babydoll è un grande classico ma non sempre è gradito come pigiama da donna in seta ed abbigliamento da notte, considerato da molte una sorta di tuta da ginnastica frilly, con un carattere sexy.

Camicia da uomo: come nei film

Molto più comoda delle soluzioni precedenti è senza dubbio la camicia da uomo, protagonista di scena in numerosi film americani: lei che gironzola per casa con indosso la camicia di lui come pigiama da donna in cotone, magari dopo una notte di passione, il modo più facile e veloce di indossare qualcosa di sexy e comodo, così non si può certamente fare una scelta sbagliata, a meno che non sia la camicia ad esserlo.

Lingerie: pigiama da donna sexy

Se ci si sente più audaci, si può indossare della lingerie nera, o rossa con reggicalze, considerata da sempre un abbigliamento super sexy.
Il problema in questo caso è il prezzo non proporzionale al tempo che lo si terrà addosso.

Se l’intento della serata, invece, è quello di restare vestiti stampandosi addosso un bel, ‘non faremo sesso stasera’, si può optare per dei pigiami da camera o detto full-length con eye mask incorporata.

Bustier: per giocare con il partner

Se si vuole complicare la vita al proprio partner, invece, ecco arrivare il Bustier, nemico dell’uomo da tempo immemore, a prima impressione super sexy e trasgressivo ma una bomba ad orologeria pronta a scoppiare se non lo si riesce a togliere in tempo.

Thong: il pigiama da donna minimal

Le amanti del minimal opteranno sicuramente per il Thong, ovvero il comune perizoma a filo, rendendolo l’unico pezzo di stoffa addosso al proprio corpo.

Tutone: poco sexy ma molto caldo

Infine per chi è originale e stravagante fuori e dentro la camera da letto e vuole sommare la calda comodità di una tuta all’eleganza casual di una jumpsuit, ecco le Full-Length Suits .
Ovvero delle vere e proprie tutone simili a quelle dei bambini comode e alla moda, tale originalità la forniscono i norvegesi di OnePiece che hanno sviluppato il loro primo progetto di abbigliamento in stile chill-out nel lontano 2007 e da allora hanno fatto strada, i riconoscimenti non hanno tardato ad arrivare e oggi i prodotti di questa marca stanno avendo sempre più seguito a livello mondiale; del resto cosa c’è di più confortevole ed originale che unire la calda comodità di una tuta con tanto di cappuccio e super zip, allo stile unico e sportivo.