Accessori per bici, quali sono quelli essenziali che non devono mancare

Accessori per bici, quali sono quelli essenziali che non devono mancare

Se acquisti una nuova bici sai benissimo che la spesa non si ferma qui: sono necessari degli accessori per bici che sono indispensabili.

Infatti, decidere di acquistare una bicicletta è una delle migliori decisioni che probabilmente prenderete nella vostra vita. Andare in giro su una due ruote vi terrà in forma, vi fornirà un modo costruttivo per sfogarvi, e la sua natura a basso impatto significa che può mantenervi agili e felici fino al crepuscolo.
Di contro, però, come presto scopre ogni principiante, il ciclismo non è uno sport economico. I vari marchi sognano costantemente nuovi modi creativi per far spendere soldi agli appassionati, rendendo troppo facile per i principianti finire con un bagaglio di attrezzature costose di cui non hanno bisogno.

Ma cosa serve realmente a chi va in bici? Supponendo di aver già acquistato una bici da strada, ibrida, o una mountain bike, ci sono una serie di accessori per bici ed elementi chiave su cui ogni nuovo ciclista dovrebbe investire per rendere la sua introduzione a questo sport così indolore e divertente come dovrebbe essere.
Dalla protezione della testa al comfort della schiena, vediamo insieme quali sono gli accessori per bici indispensabili che ogni nuovo ciclista dovrebbe possedere.

Accessori per bici indispensabili

Casco

Per  quanto possiate essere ansiosi di mostrare quel cappellino da ciclista che avete acquistato online, non vi offrirà molta protezione in un’eventuale caduta. Se proprio dovete indossarlo, fate la cosa più sensata e mettete un casco sopra la testa.
Il casco è senza dubbio uno degli accessori per bici  da corsa e non più richiesti ma anche un accessorio per bici che può essere vintage e di tendenza.

Salopette imbottita

Andare in bicicletta può essere una sofferenza. Il vostro fondoschiena vi farà presto sapere che non è abituato a lunghe pedalate. Anche se diventa meno doloroso con il tempo, un buon paio di pantaloncini imbottiti vi aiuterà a ridurre al minimo le temute piaghe da sella.
La salopette è un accessorio per bici che si può acquistare da Decathlon ed è disponibile in una pletora di colori, per un look da professionista e un abbinamento perfetto con la vostra bicicletta. Il design delle bretelle la mantiene saldamente in posizione e, come bonus aggiuntivo, il fondello imbottito è veramente comodo anche su lunghe distanze.

Maglia

Ci sono solo un numero limitato di pedalate che un nuovo ciclista può fare portando uno zaino e indossando una maglietta di cotone bagnata di sudore prima di iniziare a chiedere di più dal suo kit. La soluzione: investire in una maglia dedicata. In questo modo è possibile trasportare i rifornimenti nelle tasche posteriori, sarete più aerodinamici, e il tessuto accuratamente studiato vi terrà freschi, asciutti e comodi.

Occhiali

Un buon occhiale è senza dubbio uno degli accessori per bici da corsa e non che non può mancare. È qualcosa che ogni nuovo ciclista impara rapidamente la prima volta che si scontra con un calabrone sfrecciando giù o una discesa o un vento contrario particolarmente brutale offusca la vista mentre cerca di uscire indenne da una rotatoria affollata.

Porta borraccia

Non ci sono molte cose che i professionisti hanno sulle loro bici che si possono acquistare con un biglietto da dieci euro. Una di queste, però, è senza dubbio il porta borraccia: uno degli accessori da bici acquistabili da Decathlon. Questo accessorio leggero e resistente è il porta borraccia più popolare nel gruppo dei professionisti ed è tanto funzionale quanto bello da vedere.
Ma non è solo un modo per rendere più stilosa la vostra bici. Un porta borraccia o due sono assolutamente indispensabili per fare rifornimento in viaggio e rimanere idratati durante le corse più lunghe. Un must per gli atleti di livello mondiale e per chi pedala solo nel weekend per svago.

Pedali a sgancio

Come principianti, la prospettiva di essere attaccati alla bicicletta per i piedi può essere piuttosto scoraggiante, ma non temete, perché i pro superano di gran lunga i contro. Certo, cadere di lato a un semaforo è sempre una possibilità, ma è probabile che sia il vostro ego ferito a farvi soffrire più di un livido sul fianco. Per ridurre ulteriormente le probabilità, si potrebbe iniziare con un pedale da mountain bike. A differenza di un sistema tacchetta/pedale a tre bulloni specifico per la strada, questi possono essere usati su entrambi i lati, rendendo un po’ più facile e rapido l’apprendimento della tecnica di aggancio/sgancio.

Scarpe da bici

Per apprezzare appieno i vantaggi dei vostri nuovi pedali SPD, avrete bisogno di scarpe dedicate per completare il kit. Anche in questo caso, le scarpe da MTB sono l’opzione migliore per i nuovi ciclisti, poiché la tacchetta incassata rende le scarpe più facili da camminare e più comode quando è necessario fermarsi.

Pompa portatile

Le pompe da pavimento sono ottime per lavorare sulla bicicletta a casa, ma non sono il genere di cose che si possono infilare in una tasca della maglia. È qui che entra in gioco una mini pompa. Le forature sono solo uno sfortunato fatto della vita su due ruote, ma essere armati di una pompa portatile può trasformarle da veri e propri disastri in piccoli inconvenienti.