You are currently viewing Come promuovere la propria attività?

Come promuovere la propria attività?

Se hai aperto una nuova attività e non sai come fare per promuoverla, qui di seguito ti daremo alcune idee da poter seguire.
Molti professionisti ed imprenditori, infatti, sempre più spesso sono alla ricerca di idee per aumentare il proprio numero di clienti e, come di conseguenza, il fatturato.
L’attività di promozione non è mai stata semplice, già prima dell’avvento di Internet. Adesso, con gli strumenti digitali che abbiamo a disposizione, anche se si ha un budget limitato, è possibile promuovere e far crescere la propria attività.
Dunque, ai soliti strumenti come cartelloni pubblicitari e bandiere personalizzate è possibile affiancare anche le risorse che ci derivano dal web.

 Qual è il primo passo da compiere?

Sia nel caso della promozione cartacea che nella promozione sul web, la prima cosa che è importante avere ben chiara è cosa si ha intenzione di vendere e quale sia il target. Questa operazione deve essere compiuta ancora prima di iniziare qualsiasi tipo di azione di marketing, sia essa digitale o tradizionale. E’ importante definire una strategia.

Una volta che si avrà ben chiara la strategia e l’obiettivo che intende raggiungere, si dovrà poi capire qual è il proprio tipo di cliente. In altre parole, si dovrà definire il proprio target e quindi quali sono i suoi bisogni ed i suoi interessi.

Questi sono tutti passaggi che ti permetteranno di definire al meglio la tua strategia di marketing e, come conseguenza, ti consentiranno di poter promuovere al meglio la tua attività non soltanto sul web ma anche, come abbiamo già detto, attraverso la realizzazione di volantini, cartelloni pubblicitari o bandiere personalizzate di vario tipo. Le bandiere personalizzate, infatti, sono particolarmente indicate dal momento che sono realizzate in materiali adatti per l’esposizione prolungata all’esterno. Possono essere realizzate in varie dimensione e poste, ad esempio, fuori dalla propria attività. In questo caso quelle più indicate sono le bandiere a goccia con doppia cucitura in fili di Nylon oppure anche le bandiere a vela pubblicitarie realizzate in tessuto nautico e, dunque, particolarmente resistenti.

Come promuovere la propria attività sul web?

Una volta che avrai definito la tua strategia, il passo successivo da compiere sarà quello di pubblicizzare la tua attività sia fisicamente sul territorio attraverso cartelloni, volantini e bandiere personalizzate, che sul web creando un proprio sito.
All’interno del sito internet dovranno essere inserite tutte le principali informazioni utili per i potenziali clienti. Allo stesso modo, sarà essenziale inserire all’interno del proprio sito web anche un’accurata descrizione dei servizi offerti in modo da poterli promuovere a coloro che ne saranno interessati. A questo scopo potresti pensare anche di inserite un portfolio dei lavori che hai già svolto in passato in modo da rendere meglio l’idea di ciò che fai.

Non hai idea da dove poter partire per realizzare il tuo sito? Puoi rivolgerti ad un professionista del settore oppure, soprattutto se il tuo budget è limitato, potrai tranquillamente utilizzare una piattaforma gratuita come WordPress. Utilizzando una piattaforma come questa sarai tu a decidere cosa scrivere e come modificare i contenuti, anche se non hai nessuna particolare conoscenza o competenza informatica.
E’ estremamente importante, poi, che il tuo sito web possa essere fruibile non soltanto da pc ma anche dai dispositivi mobili.

Una volta completato il sito, dovrai trovare il modo di promuoverlo e far sì che vi arrivino dei visitatori interessati. Per far ciò hai a disposizione 3 opzioni:

  • Impari ad utilizzare la SEO (Search Engine Optimization) attraverso la quale vengono posizionati i siti all’interno del motore di ricerca. Così potrai fare in modo che il tuo sito risulti tra le prime posizioni di Google
  • Fai affidamento alla pubblicità a pagamento di Google, dunque investi dei soldi nella SEM (Search Engine Marketing)
  • Promuovi la tua attività gratuitamente sfruttando il potere dei social network