Come investire in Bitcoin con successo

Come investire in Bitcoin con successo

Si sente molto spesso parlare di particolari investimenti in borsa legati ai Bitcoin, un nuovo mondo di opportunità che è stato già colto da tantissimi e che ancora oggi, nonostante l’hype si sia sicuramente ridotto, è ancora di grande interesse.

Qui di segui parleremo di come investire in Bitcoin e di come scegliere le migliori soluzioni per farlo.

Come prima cosa, però, dobbiamo cercare di capire meglio di cosa stiamo parlando.

Che cos’è il Bitcoin

Tutti pensano di conoscere Bitcoin, anche se la questione è in realtà molto complessa, soprattutto se vogliamo parlare in chiave di investimento.
Cercando di essere brevi, possiamo dire che Bitcoin è una criptovaluta, ovvero una valuta che viene generata da complessi algoritmi di calcolo e che coinvolge una rete distribuita di computer, alla quale tutti possono partecipare.
La questione tecnica, per coloro che hanno intenzione di investire in Bitcoin, non è particolarmente interessante.
Chi vuole investire in Bitcoin dovrebbe tenere conto soltanto di alcune situazioni particolari che riguardano appunto questo tipo di valuta:

  • in primo luogo, non c’è una banca centrale che regola i Bitcoin: la produzione di questa criptovaluta avviene tramite degli algoritmi che ne tengono sotto controllo il circolante;
  • non possono essere fatte manovre inflattive: come ad esempio quelle delle banche centrali, che devono ovviamente preoccuparsi di tenere sotto controllo anche altri fattori dell’economia.

Soprattutto per questi motivi si tratta di una valuta decisamente sui generis, che come tale va considerata. Ci sono delle particolarità che anche per chi arriva dal mondo del Forex devono essere tenute sempre in considerazione prima di investire.

Si può davvero investire in Bitcoin?

La risposta è, ovviamente, sì. Si può investire davvero in Bitcoin e questa è una grande opportunità, una di quelle aggiuntive che oggi vengono fornite appunto dai migliori broker online.

Investire su Bitcoin non è una truffa, al contrario è qualcosa di assolutamente legittimo, di sicuramente interessante e comunque di possibile, anche per chi ha capitali relativamente ridotti a disposizione.
Allo stesso tempo, però, non deve essere considerato un sistema per il guadagno facile. Va trattato sempre e comunque come un asset finanziario, con tutto quello che ne consegue in termini di scelte, di investimenti, di qualunque altro tipo di cosa.

Quanto si può guadagnare con Bitcoin

Bitcoin è oggi un asset con un profilo di rischio relativamente elevato, il che vuol dire che appunto, chi ha intenzione di investire in questa criptovaluta, ha anche accesso a guadagni potenzialmente alti. Si tratta di uno degli asset più interessanti sotto questa prospettiva, anche tenendo conto del fatto che puoi anche vendere allo scoperto, ovvero scegliendo di puntare sul ribasso e non sul rialzo del valore di BTC.

Come investire in Bitcoin

Investire in Bitcoin oggi è facile. Hai infatti a disposizione moltissimi broker per fare trading online, i migliori per investire praticamente in qualunque tipo di asset, criptovalute comprese. Vi sono tantissimi siti sui quali poter investire in Bitcoin, uno di questi è https://it.bitxtapp.com.
Con intermediari di questo tipo potrai andare, senza alcun tipo di problema, andare a investire appunto in Bitcoin con un’enorme semplicità.
In quasi tutti i siti che permettono di investire in Bitcoin dovrai seguire dei semplici passaggi:

  • aprire un account, anche demo, per avere accesso alle diverse tipologie di mercato che ti vengono offerte
  • clicka su “Acquista” se vorrai puntare sul rialzo di Bitcoin, oppure su “Vendi”, se vorrai invece puntare sul ribasso del valore di Bitcoin;
  • chiudi la posizione quando lo riterrai giusto.

Investire in Bitcoin è sicuro?

Sì. E’ sicuro se saprai rivolgerti ai migliori broker ed eliminerai quello che è stato per anni il problema di Bitcoin, ovvero l’affidarsi per gli scambi a piattaforme exchange facilmente attaccabili dagli hacker.

Oggi investire in Bitcoin è diventato davvero un sistema semplice e sicuro che ti permetterà di essere anche tutelato dalle leggi europee in tema di protezione dei consumatori e dei risparmiatori.

Investire in Bitcoin funziona?

Può funzionare. La cosa importante è che investire in Bitcoin deve essere considerato a tutti gli effetti come un investimento in valuta classica, pur tenendo sempre conto di quelle che sono le differenze tra Bitcoin e ad esempio il dollaro americano o l’euro.

Chiudi il menu