Al momento stai visualizzando Quali sono stati i risultati decisivi per la corsa allo scudetto del Milan?

Quali sono stati i risultati decisivi per la corsa allo scudetto del Milan?

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Sport

Dopo ben nove anni di dominio bianconero in Serie A, lo scettro è tornato a Milano. Dopo il successo dell’Inter nella stagione 2020-21, quest’anno è stata la volta dell’altra sponda della città, che ha potuto festeggiare il titolo di Campione d’Italia all’ultima giornata di campionato. Al Milan sarebbe bastato replicare il risultato dell’Inter, ed è proprio quello che ha fatto, vincendo per 3-0 in casa del Sassuolo. Ai nerazzurri non è bastato battere la Sampdoria con lo stesso punteggio, perché la vittoria degli uomini di Pioli ha consentito di mantenere le due lunghezze di vantaggio e di conquistare così il primo scudetto nelle ultime undici stagioni. Ripercorriamo la stagione dei rossoneri citando due delle gare più decisive nella loro cavalcata verso la vittoria finale.

3 ottobre 2021 – Atalanta-Milan 2-3

Una prova alquanto ardua per il Milan si è materializzata nella gara in casa dell’Atalanta. Durante le ultime stagioni, i bergamaschi sono riusciti a guadagnarsi un posto tra le grandi della Serie A, raggiungendo il terzo posto negli ultimi tre campionati. La vittoria del Milan non era quindi un risultato così scontato per i bookmakers di maximumcasinos.com. Tuttavia, gli uomini di Pioli partono con il piede giusto grazie al gol di Davide Calabria al primo minuto di gioco direttamente su ribattuta del portiere, che in un primo momento era riuscito a respingere il suo tiro. Il Milan sembra procedere in scioltezza grazie ai gol di Sandro Tonali e Rafael Leão, ma le reti di Duván Zapata (su rigore) e Mario Pašalić regalano un finale di partita elettrizzante. L’iniziale vantaggio dei rossoneri per 3‑0 non la dice tutta sull’andamento di una gara in cui i bergamaschi sono riusciti a creare qualche grattacapo al Diavolo, tanto da costringere il portiere del Milan Mike Maignan ad esibirsi in alcune sensazionali parate per difendere i tre punti. Ma è il risultato che conta, e il Milan dimostra di riuscire a mantenere l’imbattibilità (che sarebbe durata per le prime 12 partite di campionato) anche su un campo piuttosto ostico.

5 febbraio 2022 – Inter-Milan 1-2

La partita che ha dato la svolta per la rincorsa scudetto è sicuramente il derby contro l’Inter giocato alla 24ª giornata. Nella cornice di un Giuseppe Meazza esaurito, la rimonta del Milan nel secondo tempo grazie alla doppietta di Olivier Giroud consegna la vittoria al club rossonero. Con questo risultato gli uomini di Pioli riescono a portarsi a un punto dall’Inter, riaccendendo così il sogno dello scudetto. Nonostante le espulsioni di Theo Hernández e Alessandro Bastoni nei minuti di recupero, il risultato finale regala al Milan una rinnovata fiducia. La squadra proseguirà il suo cammino senza sconfitte fino a fine stagione, mentre l’Inter perderà le partite contro Sassuolo e Bologna, dimostrando ancora una volta quanto sia stata fondamentale per i rossoneri la vittoria nel derby.