Box fotografico, come realizzare delle perfette foto still life

Box fotografico, come realizzare delle perfette foto still life

Un box fotografico o light box è una scatola o tenda chiusa con uno sfondo bianco ed una o più luci luminose installate all’interno. Questi vengono solitamente utilizzati per la realizzazione di foto da catalogo, dette anche foto still life.

Lo still life è uno dei generi fotografici a più alta espansione, grazie soprattutto all’esplosione dei social e di internet. Molti produttori e commercianti, infatti, hanno capito come una foto fatta bene può permettergli di moltiplicare le proprie vendite.

Migliorare in questo genere fotografico utilizzando anche un buon box fotografico, può regalare molte soddisfazioni e opportunità di lavoro. Attualmente i migliori fotografi di still life sono professionisti molto ricercati.

Qui di seguito vediamo come realizzare delle buone foto still life.
Prima, però partiamo dalle basi.

Che cos’è la fotografia still life?

Tecnicamente, il termine “still life” vuol dire “natura morta”. Hai presente le nature morte della pittura? Cezanne, Manet, Renoir, Caravaggio, erano dei veri specialisti in questo genere pittorico.
Soprattutto Caravaggio, con il suo uso magistrale delle luci, è colui che più si avvicina alla natura morta in versione fotografica. Lo still life, appunto.

La fotografia still life ha una caratteristica ben precisa: è dedicata ad oggetti inanimati. Inoltre, se la pratichi per professione, ha lo scopo di contribuire alla vendita di prodotti.
Essa deve rispondere quindi alle esigenze di comunicazione dei clienti, in quanto le immagini vengono usate per trasmettere un messaggio, per rendere visibile un prodotto o un servizio, non solo a scopo puramente estetico.
Nella progettazione dello scatto devi domandarti in che maniera la fotografia di un prodotto può incrementare le sue vendite.
Spesso dovrai decidere da subito che tipo di atteggiamento avere nei confronti del soggetto. Puoi cercare di descriverlo in maniera neutra, valorizzandone l’aspetto, oppure inserirlo in un’ambientazione creativa per evidenziarne le caratteristiche funzionali.
La fotografia pubblicitaria non deve sempre rappresentare la realtà, anzi spesso se ne deve separare, creando sogni, emozioni o suggerendo una nuova interpretazione del reale, come nella foto qui sotto.
Tutto in queste immagini deve essere perfetto, gradevole, idealizzato. Soprattutto bisogna evitare che il prodotto presenti difetti.

L’importanza del box fotografico nella still life

Scattare foto in modo professionale anche senza avere uno studio fotografico è possibile, grazie a un buon box fotografico per set fotografico casalingo.
Un box fotografico, dunque, sarà utile a chiunque abbia necessità, più o meno professionali, di fotografare o riprendere video su di un set fotografico casalingo. Immaginiamo la praticità di un photo box per chi, ad esempio, vende oggetti su di un qualsiasi canale online, dall’e-commerce a Amazon, e deve aggiornare spesso il suo catalogo. O per chi, comunque si occupa prevalentemente di fotografia still life.
Il nostro consiglio è quello di procurarvi anche delle buone luci per fotografia di varie dimensioni, oltre ai photo box, per oggetti di svariate dimensioni. Per tali scopi si consiglia un set fotografico portatile o un set fotografico fai da te, sempre comunque corredati da luci LED da studio.
Sfondi per foto e illuminazione video, renderanno più che professionale il vostro set fotografico casalingo, permettendovi di realizzare scatti o riprese con una qualità che mai avreste creduto possibile. Da non sottovalutare anche i flash anulari o la duttilità inaspettata di un selfie ring.

Chiudi il menu