You are currently viewing Bitcoin: vantaggi e svantaggi della più famosa cripto valuta

Bitcoin: vantaggi e svantaggi della più famosa cripto valuta

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Business

Quando si parla di Bitcoin, si fa riferimento a quella che è ormai la più nota e conosciuta cripto valuta la quale è riuscita a raggiungere una grande fama fin da subito. Nonostante tutta questa notorietà, però, non tutti ancora sanno con precisione cosa sono i Bitcoin, quali sono le sue dinamiche e quali sono i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi.

Cosa sono i bitcoin?

Come dicevamo, è piuttosto noto che Bitcoin sia la prima cripto valuta apparsa sul mercato finanziario. Questa è stata ideata e realizzata nel 2009 da un inventore anonimo ( o un gruppo di inventori anonimi) tutt’ora sconosciuto.

Bitcoin è, quindi, una valuta virtaule. Che cosa significa? Questo vuol dire che non sarà mai possibile trovare dei bitcoin in versione cartacea o sottoforma di moneta dal momento che non è possibile trovare questa valuta allo stato fisico. Dunque, tutte le immagini che si trovano online di monete dorate con la “b” al centro sono soltanto delle “rappresentazioni artistiche”.
Cosa vuol dire il termine cripto valuta? Vuol dire che i bitcoin sono collocati all’interno di un sistema crittografato, ovvero sono costituiti da un insieme di codici i quali forniscono una copertura protettiva. Detto in parole più semplici, funzionano con un meccanismo che è simile a quanto avviene con le password che proteggono tutti i nostri account online.

A cosa serve Bitcoin e per quale motivo è stato inventato?

Bitcoin è apparso per la prima volta sul mercato nel 2008, anno nel quale è esplosa una delle più grandi crisi economiche che abbiano mai coinvolto gli Stati Uniti ed, in poco tempo, anche tutto il resto del mondo, Europa compresa.

Lo scopo principale di Bitcoin, dunque, era proprio quello di poter dare a chiunque la possibilità di poter avere una propria somma di denaro che non fosse influenzata ed influenzabile dalle altre valute. Infatti, i bitcoin non sono intaccati in nessun modo dall’inflazione o dalle eventuali oscillazioni negative che potrebbero essere generate dalle eventuali crisi economiche. Dunque, chi decide di investire in questa cripto valuta attraverso Bitcoin Blueprint sito, non vedrebbe diminuiti i propri risparmi personali.

E’ proprio grazie a queste premesse che, fin da subito, Bitcoin ha riscontrato un enorme successo ed un valido strumento per investire i propri soldi.
Resta comunque importante comprendere che questo strumento presenta vantaggi ma anche svantaggi che è bene tenere presente nel momento in cui si decide di investire una parte del proprio capitale in questa criptovaluta.

Vantaggi e svantaggi di Bitcoin

Tra i principali vantaggi di un investimento in bitcoin vi è senza dubbio la possibilità di poter ottenere un maggior profitto rispetto ad altri canali più tradizionali della finanza. Anche i costi legati a Bitcoin sono minori.
Il vantaggio principale, però, è senza dubbio quello legato alla privacy. Infatti, questa è garantita dall’ormai famoso sistema crittografico che si basa sulla blockchain il quale permette di comprare e vendere bitcoin in maniera totalmente anonima. La compravendita di bitcoin può essere effettuata anche mediante determinate piattaforme, preferendo sempre quelle conosciute e regolamentate in grado di offrire maggiori garanzie.

Per quanto riguarda gli svantaggi, il più grande è senza dubbio quello legato ad una mancanza di una regolamentazione determinata. Quest’importante assenza implica che il mercato e gli investimenti godano di una minore tutela rispetto ai canali più tradizionali.
Infine, un altro importante fattore che deve essere considerato è quello della volatilità della valuta: queste consente sì grandi profitti ma espone anche a potenziali rischi.