VPN: come funzionano e perché utilizzarle

VPN: come funzionano e perché utilizzarle

Come prima cosa, cerchiamo di capire bene di cosa stiamo parlando.
Dunque, che cos’è una VPN?

Una VPN crea una connessione sicura tra un dispositivo, il quale può essere un pc oppure uno smartphone, ed Internet.
Questo perché, nel momento che noi facciamo un accesso online, tutti noi esponiamo il nostro indirizzo IP che è unico. Potremmo paragonare questo indirizzo ad un numero di telefono o all’indirizzo di casa, ma per il nostro computer o smartphone.
In parole più semplici, il tuo indirizzo IP è un codice identificativo personale per la tua connessione internet. Rivela la tua posizione. Ed è collegato all’identità di chi paga il tuo internet provider.
Dunque, esponendo il tuo indirizzo IP sei riconoscibile e tracciabile online, non importa cosa tu stia facendo. O almeno è così se non usi una VPN.
Bisogna ammettere, comunque, che non sempre una VPN potrà nascondere le tue tracce; infatti esistono metodi che potrebbero rivelare la tua identità online. Tecniche che utilizzano le perdite WebRTC o il browser fingerprinting potrebbero comunque raccogliere dati su di te.
Nonostante tutto questo, comunque, una VPN ti proteggerà molto bene nella maggior parte dei casi.

Perché si utilizza una VPN?

Vi sono diversi motivi per cui si può iniziare ad utilizzare una VPN. Queste che vi elenchiamo qui di seguito sono le principali:

  • Una VPN aumenta la tua privacy online.
  • Ti garantisce una maggiore sicurezza online.
  • Ti consente di navigare in internet con più libertà, aggirando le restrizioni online e la censura.

Una VPN offre sicurezza online

In che modo una VPN offre sicurezza online? Una VPN è in grado di offrire una maggiore sicurezza online dal momento che è in grado di criptare completamente il tuo traffico internet. Ancora prima di giungere al server VPN, il tuo traffico dati è instradato in un “tunnel VPN” molto più sicuro.
Questo rende particolarmente difficile a soggetti esterni, come le istituzioni o gli hacker, intercettare e visualizzare i tuoi dati.
E’ proprio per questo motivo che è fortemente raccomandato usare una VPN sicura come, ad esempio, nordVPN durante la navigazione nelle (pericolose) reti Wi-Fi pubbliche.
Allo stesso tempo, però, è utile fare affidamento su una buona VPN anche quando ci si collega da casa o da lavoro.

Come fa una VPN ad offrire anonimato e privacy online?

Una VPN ti offre più anonimato online permettendoti di navigare senza che il tuo indirizzo IP sia pubblicamente disponibile. Il tuo indirizzo IP personale viene nascosto non appena ti connetti con il server VPN, e si tramuta nell’IP del server VPN. Normalmente dei soggetti esterni possono collegare le tue azioni online alla tua identità e alla tua posizione in base al tuo indirizzo IP.
Ad esempio, il tuo internet service provider, i siti web che visiti e molti enti governativi possono generalmente vedere tutto ciò che fai online. Ma quando utilizzi una VPN, le tue azioni online possono essere ricondotte solo al server VPN, e non più a te. Molti provider VPN non divulgano o addirittura non monitorano quello che fai attraverso i loro server. Dunque ottieni molto più anonimato su internet, poiché non puoi essere identificato o rintracciato attraverso il tuo indirizzo IP.

Come funziona tecnicamente una VPN?

Una volta trovato un provider VPN affidabile, scarica e installa il suo software.
A questo punto seleziona le impostazioni di sicurezza in base alle tue preferenze e stabilisci una connessione sicura con il server VPN prescelto.
Una volta che avrai stabilito la connessione, ecco cosa accadrà al tuo traffico dati:

  • Il software VPN sul tuo computer cripta il tuo traffico dati e lo invia al server VPN attraverso una connessione sicura.
  • I dati criptati dal computer vengono decriptati dal server VPN.
  • Il server VPN invia i tuoi dati a internet riceve una risposta destinata a te, l’utente.
  • Il traffico viene quindi nuovamente criptato dal server VPN e inviato a te.
  • Infine, il software VPN sul tuo dispositivo decripta i dati in modo che tu possa comprenderli e utilizzarli.

La connessione VPN cripta il tuo traffico dati, rendendo molto più difficile agli hacker e ad altre parti intercettarlo o visualizzarlo. Inoltre la connessione sicura ti garantisce un maggiore anonimato, perché il tuo traffico internet viene reinstradato su un server VPN esterno. Dal momento che navighi nel web con l’indirizzo IP del server VPN, il tuo indirizzo IP rimane nascosto.

 

Chiudi il menu